Fase 2 Covid ed attività motoria: si ritorna ai monti....con prudenza!

Il Presidente della Regione ha emesso il 6 maggio una nuova Ordinanza
pdfORDINANZA-ER_6_MAGGIO2020-decreto_75_2020.pdf
con la quale, a partire dal 7 maggio, apporta alcune modifiche in relazione alla possibilità di fare attività motoria, rispetto all'ordinanza del 30 aprile scorso.

Le novità sono essenzialmente 2:
- l'attività motoria è consentita su tutto l'ambito regionale, e non più limitata all'ambito provinciale;

- gli spostamenti sono consentiti in forma individuale o con persone conviventi.


Tenuto conto che tutti veniamo da un presumibile periodo di scarsa attività,  raccomandiamo estrema attenzione nella ripresa della stessa e grande prudenza nella scelta dei percorsi, anche per ridurre al minimo il rischio di attivare il sistema di soccorso in una fase in cui ancora il mondo sanitario è, comunque, ancora sotto pressione.

Ricordiamo la necessità di adottare le misure di distanziamento sociale e di attrezzarsi con dotazioni sufficienti di dispositivi di protezione, anche per fronteggiare situazioni impreviste.

Raccomandiamo di evitare assolutamente assembramenti, concentramenti e attività ludico-ricreative durante l'attività motoria e invitiamo soprattutto a diversificare il più possibile le destinazioni.

In allegato si possono scaricare le Raccomandazioni dettagliate che il CAI Centrale ha prodotto per una ripresa delle attività in sicurezza

Letto 978 volte

Sponsor

Newsletter CaiParma

Newsletter Family Cai

Seguici su Facebook

Cai Sezione di Parma - APS

Sede Legale
Via Piacenza 40 - 43126 Parma (PR)
Telefono 0521 984901
Mail caiparma@caiparma.it
PEC parma@pec.cai.it
CF 92038500341 - P. Iva 02078830342
Conto Corrente
IBAN IT67W0306909606100000150681
Intestato a "Club Alpino Italiano Sezione di Parma"