MTB - 09 Ottobre - Castelli, pievi e vigneti piacentini In evidenza

Con l’arrivo dell’autunno e il rinfrescarsi della temperatura pedalare a bassa quota diventa divertente e assai appagante. Le colline piacentine ricche di vigneti si colorano di colori caldi e avvolgenti. Le foglie si tingono di rosso e i gialli diventano saturi. La terra arata di fresco profuma l’aria in modo particolare, mentre le prime foschie si alzano e sostano a mezz’aria. Ci inoltreremo nei sentieri del parco del Piacenziano che offrono percorsi inaspettati. Non sarà solamente una pedalata nella natura, ma ci darà anche modo di attraversare lo storico borgo di Castell’Arquato (castello e collegiata), di arrivare a Vigolo Marchese e ammirare la Pieve e il “Battistero”. Nell’ultima parte del giro potremo anche vedere la Pusterla

Il percorso si svolgerà totalmente sulle coste e fra i boschi tra Castell’Arquato, Vigolo Marchese e Lugagnano.

Il percorso sarà inaspettatamente vario e alternerà tratti in asfalto, selciato, strada bianca e single track. Nonostante la brevità e il dislivello non eccessivo, a fine giornata la fatica si farà sentire. Partiremo dal parcheggio n°3 dietro Castell’Arquato e attraverseremo (intanto che è presto) il bel borgo rinascimentale. Poi scenderemo per vie campestri fino a Vigolo Marchese dove potremo ammirare la bellissima pieve e il “Battistero”. Risaliremo sulla costa alla volta di Monte Padoa e del monte Giogo, dapprima 

per strade inghiaiate e asfaltate e poi per sentiero. Con ultimo strappo saremo in vetta. Un bel single track ci riporta su ampia carraia con cui torneremo sui nostri passi per affrontare un tracciato più impegnativo. Dopo un altro tratto in salita affronteremo ancora un sentiero nel bosco assai divertente. Riscendiamo per altra via in val Chiavenna per risalire da Vigolo Marchese sulla costa e infine la bella discesa di Malamoglie ci riporterà al punto di partenza.

Lungo i single track incontreremo alcuni punti di alta difficoltà tecnica che affronteremo con bici a mano (pochissimi metrti).

Questa escursione necessità di sentieri asciutti. Nel caso di piogge dei giorni precedenti ci riserviamo di cambiare il percorso

 

Letto 279 volte

Sponsor

Newsletter CaiParma

Newsletter Family Cai

Social

facebook

instagram

Cai Sezione di Parma - APS

Sede Legale
Via Piacenza 40 - 43126 Parma (PR)
Telefono 0521 984901
Mail caiparma@caiparma.it
PEC parma@pec.cai.it
CF 92038500341 - P. Iva 02078830342
Conto Corrente
IBAN IT44D0623012781000036408533
Intestato a "Club Alpino Italiano Sezione di Parma"