Portale della Loggia dei Leni (Prato di Monchio)

 In un piccolo edificio attiguo alla Loggia dei Leni troviamo invece un portale decorato a bugnato che porta in chiave lo stemma della casata.

Nei secoli scorsi, la famiglia Leni è stata protagonista della storia economica e religiosa di Monchio (stimati sacerdoti) e, quanto fosse importante questa famiglia lo testimoniano gli antichi scritti che narrano del soggiorno temporaneo in quella casa di Vescovi, Cardinali, nonché di Maria Luigia ospite nella Loggia per qualche giorno e che, in segno di riconoscenza, donò ai proprietari un anello d’oro e una coperta di raso finissimo (http://www.lavocedimonchio.it/files/Storie-di-castelli-a-Monchio.pdf)

(1) E. Dall’Olio, M. Pellegri, G. Capacchi, Architettura spontanea nell’appennino parmense, vol. 1, Ente provinciale per il turismo di Parma, 1975, pp. 108-110;

(2) E. Dall’Olio, Itinerari turistici della provincia di Parma, vol. 1, p. 270.

Informazioni aggiuntive

Classe tipologica

Tipologia

Località

Vallata

Comune

Data

XVIII° sec. prima metà

Proprietà

privata

Data sopralluogo

08/04/2017