Cerca nel sito


Designed by

LogoWolsec-119x55



Copyright (C) 2015 Tutti i diritti riservati - Club Alpino Italiano - Sezione di Parma - Viale Piacenza 40 - 43126 Parma (PR) - Partita IVA 02078830342 -
PDF Stampa E-mail


logo

Sci Escursionismo - Storia della Scuola


 

La Storia della Scuola

Lo sci di fondo ha fatto la sua comparsa nella nostra sezione nei primi anni '80, quando, soprattutto per opera di due appassionati degli sci stretti, Sandro Boscoli e Lullo Cattabiani, vennero organizzate le prime gite, che riscossero subito grande successo. Il Gruppo di fondo andò mano a mano ampliandosi, grazie alle mete sempre nuove che si proponevano e, forse, anche alla simpatia dei partecipanti.
In quegli anni (1982) nasceva all'interno del CAI la CoNSFE, cioè la Commissione Nazionale di Sci di Fondo Escursionistico, che proponeva un nuovo modo di intendere lo sci di fondo, più consono allo spirito del CAI, cioè al di fuori delle piste battute e quindi più a contatto con la natura.
Questo modo di interpretare lo sci di fondo venne subito adottato da alcuni nostri Soci, che inconsapevolmente già lo praticavano da anni nel nostro Appennino, dove mancano piste battute di sci di fondo. La nostra sezione di sci di fondo escursionistico in pratica nacque nel 1987, quando il nostro socio Giuseppe Carpi (purtroppo prematuramente scomparso nel 2002) partecipò al 6° Corso per aspiranti istruttori. Dopo diversi tentativi e altrettante bocciature (oltre a Carpi, tentarono anche Giuliano Alfieri, Ferruccio Lasagni, Efisio Mattana, Giulio Chierici e Paolo Azzali), finalmente Alfieri e Lasagni conseguirono nel 1994 il sospirato titolo di ISFE.
Intanto però la Scuola di sci di fondo escursionistico era già nata nel 1988 e raccoglieva sempre più consensi fra i Soci: tutti gli anni (tranne uno) furono organizzati Corsi di base e avanzati che hanno fatto sì che questa disciplina fosse conosciuta e apprezzata all'interno della nostra Sezione. Dal 2001 la Scuola è stata intitolata a Celino Dall'Asta, Socio e allievo di diversi nostri Corsi, perito tragicamente sull' Alpe di Succiso nel gennaio 2000 durante una scalata su ghiaccio.

Corpo Istruttori

Attualmente il corpo istruttori è composto da due istruttori nazionali e quattro regionali: Ferruccio Lasagni, Giuliano Alfieri, Christian Bondani, Remo De Vido, Stefano Aravecchia e Alberto Accorsi. Quattro di questi hanno anche partecipato ai corsi riservati ad istruttori del CAI organizzati dal Servizio Valanghe Italiano (S.V.I.) e superando le verifiche finali hanno conseguito il titolo di Istruttore Neve e Valanghe (I.N.V.).
Fanno inoltre parte del corpo istruttori 11 preziosissimi istruttori Sezionali: Marco Grisenti, Francesco Melegari, Michele Mazzoni, Luca Bedini, Nicola Barbieri, Nicolò Tarasconi, Matteo Sacchi, Matteo Zanzucchi, Paola Miolato, Giancarlo Ranuzzini e Massimo Montanari.